PIAZZA TRG 28. AVGUSTA DI SESANA

I tre elementi in pietra di piazza Trg 28. avgusta a Sesana sono opera di Špela Šedivy e Matej Župec, diplomati all’Istituto professionale superiore di Sesana (Višja strokovna šola Sežana), la cui idea è stata decretata vincitrice del concorso bandito per la progettazione e la realizzazione delle opere.

Gli elementi si differenziano tra loro per i bassorilievi che rappresentano tre diverse forme di intervento umano sulla pietra. Le sculture in questo modo rappresentano i giacimenti di pietra naturale, le cave come processo di produzione della pietra e l’espressione umana in essa.

Il primo motivo, ossia lo strato di pietra naturale, rappresenta la ricchezza naturale del Carso, la pietra naturale, i suoi strati e lo stratificarsi del tempo.

Il motivo sul secondo elemento rappresenta le cave e dunque il primo grado di intervento umano sulla pietra. Il bassorilievo sulla parte concava dell’elemento in pietra rappresenta l’ampiezza e la profondità della cava e sottolinea la magnificenza di questo ambiente.

Le lettere e le parole incise sul terzo elemento rappresentano la creazione e l’utilizzo della pietra da parte dell’uomo, essendo l’uomo l’unico essere capace di esprimersi attraverso le lettere. Le parole incise KAMEN (“pietra”), KRAS (“Carso”), ČAS (“tempo”), PLASTI (“strati”) e ČLOVEK (“uomo”) completano l’insieme e collegano gli elementi alla piazza.

Scopri di piu